UNIVERSITA' DI TORINO Dip. Culture, Politica e Società

APERTURA ISCRIZIONI: 31 LUGLIO 2017

SCADENZA ISCRIZIONI: 29 SETTEMBRE 2017 ore 12.30 (ora italiana)

NEW: Il 23 ottobre p.v. (alle ore 08.00) è previsto il giorno di convocazione di inizio attività. Gli studenti dovranno presentarsi presso Palazzo Salviati, Piazza della Rovere 83 (presentandosi alla porta carraia ubicata a sinistra della facciata del palazzo, precisamente in via della Lungara 81C). I frequentatori saranno accompagnati all’interno della struttura dove avverranno le fasi di in-processing. A partire dalle ore 09.00 saranno inseriti nel ciclo delle lezioni insieme agli altri corsisti partecipando alle prime lezioni di Relazioni Internazionali.
Nei giorni precedenti gli iscritti riceveranno materiale e istruzioni per l'acceso alla piattaforma informatico del corso.

Per informazioni o problematiche relative alle modalità di iscrizione al Master: rina.cornacchia@unito.it

Per informazioni sulla didattica e sull'organizzazione del Master: marco.digiovanni@unito.it

Pubblicato il BANDO DEL MASTER 

 

Perchè questo Master


Il Master è attivato dalla SUISS (Struttura Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche)

in collaborazione con il Dipartimento di Culture Politica e Società dell’Università degli Studi di Torino  

e il CASD (Centro Alti Studi per la Difesa) dello Stato Maggiore della Difesa.


                                       


Obiettivo del Master è la realizzazione di uno specifico percorso formativo da inserire all’interno del ciclo di studi previsto per il Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze organizzato dall’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI) del Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) in favore di Ufficiali e personale civile dell’Amministrazione Difesa.

Lo scopo è di far acquisire ai frequentatori la capacità di contribuire alla concezione, pianificazione e conduzione di attività militari interforze e di Forza Armata in ambito nazionale ed internazionale e di sviluppare le capacità necessarie per l’eventuale esercizio di funzioni dirigenziali.

Il corso di Master sarà rivolto, prevalentemente, agli Ufficiali ed al personale civile A.D. frequentante il Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze.
Gli obiettivi ed i lineamenti generali del Corso ISSMI sono definiti specificatamente nelle direttive emanate dallo Stato Maggiore della Difesa.

E' altresì prevista la partecipazione al Master di candidati esterni in possesso di Laurea Vecchio Ordinamento o di II livello che saranno immatricolati presso l'Università di Torino.
Per i frequentatori non appartenenti all’amministrazione della Difesa scopo del Master, secondo un profilo che sviluppa gli obiettivi formativi dei corsi di studio in Scienze strategiche, è quello di fornire competenze multidisciplinari avanzate e modelli applicativi complessi aderenti agli standard delle organizzazioni internazionali per partecipare con una funzione dirigente ad attività di collaborazione civile-militare nell’ambito della difesa e della sicurezza.
Il Master intende valorizzare l’opportunità di integrare le qualificate esigenze di formazione che maturano all’interno dell’organizzazione militare, della difesa e della sicurezza - sulla base delle più recenti esperienze di impiego e delle prospettive di evoluzione dei contesti e delle sfide operative – con l’approccio scientifico disciplinare della tradizione accademica. Si combinerà così una verifica di profondità di scenari e problemi con gli apporti e le sollecitazioni provenienti da situazioni ed esperienza concrete. La dimensione applicativa avrà allora un peso di rilievo all’interno dell’esperienza formativa. L’incontro di personale proveniente dall’organizzazione militare, della difesa e della sicurezza con diversificate e già importanti esperienze professionali, e di frequentatori provenienti dagli studi universitari costruirà un ambiente ricco di stimoli e sollecitazioni. Un approccio metodologico multidisciplinare mira a garantire una visione completa e pienamente consapevole dei problemi e delle loro implicazioni.